Procedura per la richiesta di rettifica di dati di prelievo della distribuzione nell’ambito della sessione di aggiustamento annuale per l’anno 2020 (c.d. Procedura 2)

1. Premessa

Nelle more della modifica al Codice di Rete e ai sensi del TISG, Società Gasdotti Italia (di seguito “SGI”) gestisce su base annuale due sessioni di aggiustamento avvalendosi delle funzionalità dei propri sistemi informativi per l’adempimento degli obblighi informativi di cui all’articolo 32 del TISG:

  1. Nella sessione di aggiustamento annuale (in caso di sabato o giorno festivo tale termine viene posticipato al primo giorno lavorativo successivo) di ciascun anno, sono considerati i dati di misura disponibili al Trasportatore ovvero le informazioni comunicate dal gestore del SII entro il 31 Luglio dell’anno in cui è effettuata la sessione, con riferimento all’anno precedente.

A tal fine sono inclusi nell’ambito della sessione i nuovi dati di misura disponibili a SGI sino al mese di Luglio dell’anno in cui è effettuata la sessione.

  1. Nella sessione di aggiustamento pluriennale avente luogo entro il 15 Maggio (in caso di sabato o giorno festivo tale termine viene posticipato al primo giorno lavorativo successivo) di ciascun anno, sono considerati i dati di misura relativi all’anno precedente disponibili al Trasportatore ovvero le informazioni comunicate dal gestore del SII entro il 28 Febbraio dell’anno in cui è effettuata la sessione, con riferimento agli anni precedenti dal secondo al quinto.

A tal fine sono inclusi nell’ambito della sessione i nuovi dati di misura disponibili a SGI sino al mese di Febbraio dell’anno in cui è effettuata la sessione.

Le informazioni relative alla sessione di aggiustamento annuale e alle sessioni di aggiustamento pluriennali di cui al comma 33.1 del TISG, sono messe a disposizione degli Utenti attraverso la piattaforma informatica resa disponibile da SGI.

Gli Utenti hanno a disposizione:

  1.  5 (cinque) giorni lavorativi successivi ai termini entro cui hanno luogo le sessioni di aggiustamento di cui alle precedenti lettere a) e b) per comunicare a SGI:
    1. Eventuali richieste di rettifica dei rispettivi valori dovute a errori materiali manifesti da parte di SGI nella sua predisposizione;
    2. Eventuali segnalazioni dovute a errori nei dati di misura anche non causati dal Trasportatore e/o, nei casi di Punti di Riconsegna (di seguito PdR) interconnessi con reti di distribuzione, a errori nelle informazioni funzionali alla determinazione del prelievo giornaliero da parte del Gestore del SII relativamente a PdR della distribuzione.

 

  1. Sino al 20° giorno successivo ai termini entro cui hanno luogo le sessioni di aggiustamento di cui alle precedenti lettere a) e b) per comunicare a SGI eventuali richieste di rettifica dei dati di prelievo giornaliero o mensile calcolato dal Gestore del SII relativamente ai PdR della distribuzione compresi nell’elenco dei punti che non hanno positivamente superato le verifiche di coerenza condotte dal Gestore del SII rispetto ai dati in proprio possesso come comunicato dal Gestore del SII a SGI.

 

  1. Sino al medesimo termine di cui al precedente punto 2, eventuali richieste di rettifica dei dati di prelievo giornaliero calcolato dal Gestore del SII relativamente ai punti di riconsegna della distribuzione compresi nell’elenco di cui al precedente punto 1.2.

Di seguito viene esplicitata la procedura (“Procedura 2”) che definisce, nell’ambito delle attività funzionali alla determinazione degli esiti delle Sessioni di aggiustamento, modalità e termini per la presentazione a SGI da parte dell’Utente del bilanciamento (di seguito: “UdB”) di richieste di rettifica dei dati di prelievo giornaliero calcolato dal Gestore del SII relativi ai PdR così come definiti al punto 2 e al punto 1.2 della Premessa.

 

2. Riferimenti

Premessa, punto 1.2 e punto 2.

TISG

Deliberazione 496/2021/R/gas

 

3. Modalità e termini per la presentazione delle richieste di rettifica

L’UdB ha la facoltà di richiedere, secondo le modalità di cui al presente paragrafo 3 e i termini di cui al successivo paragrafo 4, la rettifica dei dati di prelievo giornaliero calcolato dal Gestore del SII relativi ai PdR compresi:

a) nell’elenco di cui al punto 2 della Premessa, dei punti che non hanno positivamente superato le verifiche di coerenza condotte dal Gestore del SII rispetto ai dati in proprio possesso e/o

b) nell’elenco dei punti relativi alle segnalazioni di cui al punto 1.2 della Premessa.

Non saranno accettate richieste di rettifica relative a PdR non risultanti in tali elenchi.

Tutte le richieste di rettifica dei dati di prelievo giornaliero riferiti ai PdR gestiti da un’Impresa di Distribuzione, dovranno essere presentate mediante la trasmissione di un’unica comunicazione all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata commerciale@pec.sgispa.com e per conoscenza alla medesima Impresa di Distribuzione utilizzando l’apposito Modulo di Richiesta, debitamente compilato e firmato dal legale rappresentante / procuratore della società munito degli opportuni poteri di firma ovvero, ove rientranti nei predetti poteri, da soggetto da questi espressamente delegato alla comunicazione (in occasione della prima richiesta di rettifica dovrà essere rilasciata dichiarazione sostitutiva attestante i poteri di firma secondo il modello reso disponibile da SGI ), e l’Allegato 1[1] alla Procedura, resi disponibili da SGI tramite le funzionalità del proprio sito Internet, specificando:

  • nel corpo della PEC e nel Modulo di Richiesta, i riferimenti telefonici ed e-mail in aggiunta all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata per eventuali comunicazioni da parte di SGI, Ivi inclusa la trasmissione da parte di SGI dell’eventuale comunicazione di mancata accettazione di cui al successivo paragrafo 4.;
  • nell’Allegato 1, le informazioni relative al/ai nuovo/i dato/i di prelievo che rettifica il/i dato/i comunicato/i a SGI dal Gestore del SII seguendone il format reso disponibile da SGI tramite le funzionalità del proprio sito internet.

Ai fini della ricevibilità della richiesta di rettifica, la comunicazione dell’UdB deve essere corredata di:

  1. dichiarazione (Modulo di Richiesta) di aver ottenuto l’accordo degli utenti del servizio di distribuzione (di seguito: “UdD”) interessati in merito a ciascuna richiesta di rettifica e ai relativi dati di cui all’Allegato 1;

 

  1. dichiarazione da parte dell’Impresa di Distribuzione interessata (Allegato 2), secondo il modello reso disponibile da SGI tramite le funzionalità del proprio sito Internet, con cui l’Impresa di Distribuzione medesima:
  • attesti la correttezza del/dei nuovo/i dato/i di prelievo giornaliero presso il/i PdR comunicato/i nell’Allegato 1 ai fini della sessione di aggiustamento[2];
  • assuma inderogabilmente l’impegno alla rettifica delle informazioni funzionali alla determinazione del prelievo giornaliero calcolato presso il Gestore del SII, ovvero a verificare presso il SII il corretto recepimento ed elaborazione del dato secondo le modalità e le tempistiche da quest’ultimo definite, in tempi utili per lo svolgimento della successiva Sessione di aggiustamento relativa all’anno di riferimento;

 

  1. eventuale dichiarazione da parte dell’Impresa di Distribuzione interessata, da effettuarsi spuntando l’apposito riquadro contenuto in Allegato 2 e fornendo la documentazione a supporto, con cui l’Impresa di Distribuzione medesima attesti, ai sensi di quanto previsto dalla delibera 496/2021/R/gas punto 4, di aver messo in atto azioni ai fini della correzione del/dei prelievo/i oggetto della/e richiesta/e di rettifica atte a dimostrare di aver agito secondo la dovuta diligenza, allegando idonea documentazione a supporto della dichiarazione.

 

  1. eventuale dichiarazione dell’UdB e degli UdD interessati, ai sensi di quanto previsto dalla delibera 496/2021/R/gas punto 4, da effettuarsi spuntando rispettivamente gli appositi riquadri, contenuti nel Modulo di Richiesta ed in Allegato 3, e fornendo la documentazione a supporto con cui l’UdB e gli UdD medesimi attestino di aver messo in atto gli adempimenti richiesti ai fini del buon esito della sessione di aggiustamento con riferimento al/ai prelievo/i giornaliero/i oggetto della/e richiesta/e di rettifica.

SGI non riterrà ammissibili richieste di rettifica di cui al presente paragrafo non complete e/o pervenute oltre i termini di cui al successivo paragrafo 4.

Resta inteso che SGI non assume alcuna responsabilità nei confronti dell’UdB e/o di terzi circa la veridicità, correttezza, puntualità e completezza dei dati messi a disposizione dal Gestore del SII e non risponde di eventuali effetti o danni nei confronti dell’UdB o di soggetti terzi derivanti dall’utilizzo di tali informazioni ovvero dalla loro mancata messa a disposizione da parte del Gestore del SII.

Analogamente, SGI non assume alcuna responsabilità nei confronti dell’UdB e/o di terzi circa la veridicità, correttezza, puntualità e completezza dei dati rettificati, così come comunicati dall’UdB, ai sensi della presente Procedura. L’UdB, pertanto, nella presentazione della richiesta di rettifica assume piena e diretta responsabilità in merito a quanto dichiarato e comunicato con la stessa.

 

 

4. Tempistiche per la presentazione delle richieste di rettifica

Ai sensi dei precedenti punti 2 e 3 della Premessa, le richieste di rettifica di cui alla presente Procedura 2 dovranno pervenire a SGI entro il 20° giorno successivo ai termini entro cui hanno luogo le Sessioni di aggiustamento di cui alla Premessa lettere a) e b).

Per la sessione di aggiustamento annuale per l’anno 2020 la deadline, in via eccezionale, è fissata al 31/01/2022.

SGI comunicherà l’eventuale mancata accettazione della richiesta di rettifica ai contatti di riferimento indicati nel Modulo di Richiesta.

 

5. Corrispettivo per la rettifica

L’UdB dovrà corrispondere a SGI un corrispettivo pari a Euro 500 + IVA per ciascun PdR oggetto delle proprie richieste di rettifica per i quali siano soddisfatte entrambe le seguenti condizioni:

  • il prelievo associato al PdR sia risultato non coerente, con riferimento al medesimo mese, anche nell’ambito degli esiti della sessione di aggiustamento per l’anno 2020 messi a disposizione dal Gestore del SII in data 6 settembre 2021, ovvero ne sia stata richiesta la correzione a SGI già in esito alla sessione di bilanciamento relativa al mese in cui nell’ambito della sessione di aggiustamento per l’anno 2020 il medesimo PdR è risultato non coerente;
  • non siano state presentate le dichiarazioni di cui al precedente paragrafo 3, punti iii e iv.

 

6. Comunicazioni

Di seguito è disponibile la bozza di testo standard utile ai fini della segnalazione tramite PEC:

Oggetto: Sessione di Aggiustamento Annuale 2020 - Richiesta di rettifica dei dati di prelievo della distribuzione ai sensi della Procedura 2

“Con riferimento alla Procedura 2 pubblicata sul sito internet di SGI si inviano il Modulo di Richiesta e i relativi Allegati.”

 

Per ulteriori informazioni relativamente alla presente Procedura è possibile contattare:

Ufficio Gestione Commerciale e Trasporto

Telefono: 0775 8860 10/22/42

Indirizzo di posta elettronica: commerciale@sgispa.com 

 

 

 

 

Allegati:

Obbligatori ai fini della Procedura 2:

 

[1] In formato csv con volumi espressi in Sm3, senza cifre decimali e senza separatore delle migliaia.

 

[2] Con la presentazione di tale dichiarazione l’Impresa di Distribuzione, nel dichiarare che i dati comunicati “corrispondono ai dati effettivi di prelievo in possesso della Impresa di Distribuzione e, pertanto, ne attesta la veridicità e correttezza”, attesta che i dati comunicati nell’ambito della presente procedura corrispondono alle informazioni di prelievo in suo possesso sulla base delle evidenze e dei documenti nella propria disponibilità al momento della dichiarazione.

1. Modulo_di_richiesta - Procedura_rettifica_incoerenti_Aggiustamento
File Download >> (27.13 KB)
2. Allegato 2_Procedura_rettifica_incoerenti_Aggiustamento
File Download >> (26.43 KB)
4._dichiarazione-sostitutiva_-_procedura_rettifica_incoerenti_aggiustame
File Download >> (31.12 KB)